Canon farà il suo debutto all'IBC il nuovo XF105 e XF100

Canon mostrerà prima di Amsterdam le ultime due aggiunte alla sua gamma di fotocamere professionali della serie XF, i due modelli più piccoli per incorporare il codec di registrazione MPEG-2 Full HD su schede di memoria CompactFlash (CF) per trasferire velocità 50 Mbps, con un campionamento 4:2:2 colore di grande ricchezza, registrati alti livelli di colore per le attività di post-produzione di informazioni.

Visitatori allo stand della Canon a IBC conoscere per la prima volta le due ultime aggiunte alla sua XF serie professionale videocamere. Il nuovo XF105 e la XF100 sono i modelli più piccoli per incorporare il codec MPEG-2 Full HD (: 2: 2, 50 Mbps) di registrazione.

Progettato per offrire la registrazione Full HD su un computer portatile, entrambi i modelli condividono molte delle caratteristiche già disponibili nella serie XF300 lanciato di recente.

il XF105 e la XF100 sono una videocamere molto adattabile che offrono la massima qualità dell'immagine in un corpo piccolo e leggero. Con poco più di 1 chilogrammo ed ergonomia sono comodi da utilizzare durante lunghe sessioni di registrazione, entrambe le videocamere beneficiate di una serie di caratteristiche adottivi della serie XF300. I principi del design delle videocamere XF corrente hanno ispirato anche la costruzione di due nuovi modelli, con personalizzabile e comandi facili da raggiungere, una spettacolare LCD e XLR ingressi costruito nell'impugnatura.

Il design compatto di queste telecamere li rendono ideali per gli operatori che si impegnano in forma regolare e frequente tra una serie di progetti, come matrimoni, aziendale e di video documentario con versatilità totale.

Inoltre, è possibile integrare il XF105 in registrazioni all'interno di uno studio o in registrazioni con più telecamere grazie all'uscita HD-SDI e l'ingresso/uscita di volte e il codice di entrata di intersincronizador ('Genlock') condiviso.

Completo file HD MPEG-2 MXF

Come la serie XF300, il XF105 e la XF100 registra file video Full HD MPEG-2 MXF (materiale eXchange Format) open source standard nell'industria, nella memoria le schede CompactFlash (CF) per trasferire la velocità di 50 Mbps, con una ricchezza di 4:2:2 colore di campionamento, livelli elevati di colore per le attività di post-produzione di informazioni di registrazione.

Entrambi i modelli offrono registrazione Relay e la nuova registrazione in doppio slot, una funzionalità che consente di registrare la stessa scena in due diverse schede CF simultaneamente. Inoltre, durante la registrazione, è possibile modificare o inizializzare una carta, se esso non viene utilizzato per registrare in quel momento.

File video MXF MPEG-2 di Canon sono pienamente compatibili con i più popolari programmi di editing software da Adobe, Apple, Avid o Grass Valley, garantendo così i praticanti immediata integrazione nel vostro flusso di lavoro abituale. Vengono forniti il software Canon XF Utility e programmi complementari per Apple Final Cut Pro e Avid Media Composer.

Zoom Video HD Canon 10 x

Entrambi i modelli dispongono di un Video HD Canon zoom 10 x, con un angolo focale 30,4 millimetri e un'elevata luminosità di f/1, 8. Il diaframma dell'obiettivo otto fogli di metallo, fornisce anche un effetto 'bokeh' (sfocatura) quasi circolare, consentendo operatori per creare fondi sfumati molto attraenti, mentre un numero crescente di lente mobile gruppi aiutano a ridurre l'aberrazione cromatica e taglia in generale la lente, per una maggiore flessibilità. Una funzione teleobiettivo digitale utilizzabile anche per estendere la lunghezza focale della lente in 1,5, 3 o 6 volte, permettendo agli utenti di avvicinarsi all'azione.

il XF105 e la XF100 beneficio anche lo stabilizzatore ottico dell'immagine di Canon (OIS) adottato nelle fotocamere XF, che offre tre modalità di stabilizzazione diverse: standard, dynamic e motorizzato.

Un nuovo tipo di sensore 1/3 CMOS Canon e 2,07 megapixel (MP) consente di catturare il reale dei ad alta definizione (Full HD) con una risoluzione nativa di 1920 x 1080. Adattato dal sistema di sensori CMOS 3 utilizzato nei modelli serie XF300, il sensore serie XF100 è equipaggiato con un tipo di filtro colore Bayer per raggiungere l'alta sensibilità e gamma dinamica. I dati ad alta velocità, tecnologia di lettura anche minimizza le deformazioni di spostamento dell'otturatore che può verificarsi nelle videocamere con sensori CMOS convenzionali.

Supporto per registrazione 3D

Come la serie XF300, modelli più grandi, videocamere XF105 e XF100 offrono una gamma ampia e ricca di opzioni per l'effettuazione di registrazioni creativi. Modalità 1080/50i, 1080/25p, 720/50P e 720/25p, così come diversi bit rate sono disponibili a integrare i flussi di lavoro corrente.

È anche possibile in fast e slow motion registrazione, intervalli di registrazione e di registrazione frame (per la registrazione di opere di animazione fotogramma per fotogramma), così come l'opzione di Pregrabacion di 3 secondi o cache.

La serie XF100 offre ancora più opzioni sotto forma di un nuovo infrarosso e registrazione 3D guida funzioni di registrazione. La modalità di registrazione a infrarossi (IR) può essere attivata tramite un interruttore posto sulla parte anteriore della fotocamera, nell'ambito dell'obiettivo. Attraverso una lampada di IR incorporato e verde chiaro e bianco, opzioni di registrazione, la XF105 e la XF100 consentire record notte autentiche scene di grande impatto, ideale per la registrazione della fauna selvatica e lavoro documentario.

Disponibili anche due nuove funzioni di aiuto registrazione 3D in entrambi i modelli. Lo stabilizzatore ottico dello spostamento immagine (OIS) dell'asse utilizza un sistema di stabilizzatore d'immagine con spostamento obiettivo per allineare correttamente i due videocamere collegate durante la registrazione di video 3D stereoscopico. Una guida alla guida di lunghezze focali, inoltre, accuratamente sincronizzare le impostazioni di zoom.

Personalizzazione

Entrambe le videocamere sono dotate di un grande schermo LCD sul lato, per il monitoraggio durante la registrazione. Questo schermo di 8,8 cm (3,5 ") ha una nitida risoluzione di 920.000 pixel, visualizzazione di immagini con incredibile chiarezza. Inoltre, un oscilloscopio incorporato e una funzione di approccio ai bordi aiutano a impostare la scena perfettamente, con le selezioni del menu fatte interfacciandosi con leva tipo 'joystick'. Hanno anche un mirino elettronico di 0,61 cm e 260.000 pixel, con una copertura del 100%.

Un anello manuale dell'obiettivo permette di controllo della messa a fuoco, zoom e iride, mentre un interruttore posto sul lato aiuta a istantaneamente cambiare da una modalità a altra. È anche possibile selezionare una serie di impostazioni, ad esempio il controllo dell'iride, utilizzando una combinazione del quadrante pulsante e controllo personalizzato.

Un bottone specifico permette su richiesta tra messa a fuoco manuale e messa a fuoco automatica (AF). Oltre l'AF con face detection di Canon ed esclusiva modalità AF istantanea, inclusa una nuova modalità AF monobraccio, che ha limitato la messa a fuoco automatica rilevare volti solo, una caratteristica che sarà utile per 'singoli operatori', come i giornalisti televisivi di fuori.

Come molte videocamere più grande per l'uso della televisione, il XF105 e la XF100 offrono una vasta gamma di opzioni per la personalizzazione, fornendo flessibilità e versatilità senza rivale. Gli utenti possono configurare a proprio piacimento oltre 90 singole variabili relative all'immagine utilizzando la funzione di immagine personalizzata, che comprende la selezione di uno dei sei curve di gamma preimpostata. Gli operatori possono anche assegnare 34 singole funzioni a 10 pulsanti personalizzabili, rendendoli per ottimizzare la fotocamera secondo le preferenze di registrazione o considerazioni stilistiche.

In ogni corpo può essere memorizzati fino a 9 'immagine personalizzata' con il cinema di impostazioni di gamma.V e cinema.(F) incluso tra le serie di tre preset forniti. Impostazioni preferite possono essere salvate e trasferite da una videocamera a un altro, utilizzando le schede SDHC, che è utile per mantenere uno stile creativo in diversi corpi di videocamera o per garantire una configurazione omogenea in varie videocamere.

Audio avanzata

Le immagini di alta qualità di ciascuna delle telecamere possono essere integrate da registrazione audio di qualità professionale. Suono indipendente può essere registrata collegando esterni ai due ingressi microfoni XLR, mentre il microfono frontale integrato nel registrare suoni videocamere in stereo. Entrambi i modelli sono in grado di registrare audio PCM lineare a 16-bit / 48 kHz, fornendo una qualità del suono adatto per uso professionale o trasmessi in televisione.

Galleria

(clicca su qualsiasi foto per avviare la giostra - scorrimento cliccando sulla freccia - sinistra e destra)

Immagine anteprima YouTube



Essere socievole, condividere!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi perderete nulla.

Altri articoli su ,
Di • 8 Settembre, 2010
• Sezione: Per finanziare, Bacino, PA presentato (A fondo)