Panorama audiovisivo

Televisione della Catalogna e Galizia sono responsabili della produzione del segnale ufficiale di entrambe le città in una grande distribuzione. Nel frattempo, Overon coperto la visita papale a posizioni Santiago de Compostela e Barcellona fornitura diretta, multi-formato playout (NTSC / PAL) SP / SX / DVCAM / DVCPRO / P2, la connettività di rete globale, stecca, servizi editoriali e ENG e DSNG esclusivamente.

Il gruppo Mediapro ha svolto un grande dispiegamento di risorse a causa della copertura mediatica del viaggio di papa Benedetto, una visita con una stima di 150 milioni di spettatori in tutto il mondo pubblico ed è presente nei punti di interesse sia Santiago de Compostela e Barcellona.

Overon posizioni che coprono la visita fornendo diretta, multiformat playout (NTSC / PAL) SP / SX / DVCAM / DVCPRO / P2, connettività di rete globale, Stecca, servizi editoriali e ENG e DSNG esclusivamente. Lavoro per TVE, Antena 3, La Sexta, FORTA, Reuters, APTN e altre televisione straniera.

Inoltre, società controllata Mediapro si è aggiudicata la gara per effettuare la trasmissione e la produzione in Galizia.

Domenica scorsa da Barcellona, ​​Overon rende le trasmissioni per TV3 e fornisce il canale 12 DSNGs 1 elicottero, macchina fotografica 1 auto e collegamenti digitali a 16 che effettuano sia la copertura di trasmissione in alta definizione e definizione standard.

La copertura include punti come l'aeroporto, visitare la "papamobile" dal Palazzo Arcivescovile alla Cattedrale della Sacra Famiglia, il tempio Pontefice dedicato al culto durante il loro soggiorno di 22 ore a Barcellona, ​​con i punti diretti nel Sagrada Familia; e reporting dal media center così come altre parti della città.

TVG e TV3 responsabile per il segnale ufficiale

Televisión de Galicia distribuito il Sabato in occasione della visita del Papa un totale di 60 telecamere fornire copertura a tutti Lavacolla del Papa al centro delle celebrazioni Xacobeas all'interno della Cattedrale di Santiago e la Messa multitudinous nella

Il dispositivo tecnico è stato possibile grazie al sostegno di 19 unità mobili, sette dei quali sono stati dedicati alla produzione audiovisiva e dodici evento DSNG per inviare immagini da qualsiasi posizione. La squadra era composta da cinquecento professionisti, tra giornalisti e tecnici, tra cui TVG proprio personale e partner esterni, che lavoreranno per coprire l'evento, condotto da Tino Santiago.

Da parte sua, Televisione della Catalogna è il compito di facilitare le immagini tutti della visita del Papa a Barcellona, ​​con 60 telecamere. In totale, TV3 avvenuta la Domenica più di sei ore dal vivo.

Le camere regionali catalani collocati in un elicottero, prima che il 'papamobile' e nella navata centrale della Sagrada Família, dove sono stati installati numerosi micro telecamere. La cerimonia per la dedicazione della Sagrada Família, l'evento principale della visita era coperto con 32 telecamere HD e diversi apparati sperimentali in 3D.

Essere socievole, condividere!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi perderete nulla.


Altri articoli su , , , , , , ,
Di • 6 Nov 2010
• Sezione: Noleggio / servizi, Emissione