it:lang="it-IT"
1
https://www.panoramaaudiovisual.com/en/2012/11/14/desigual-seguimiento-de-la-huelga-general-en-television/

Trasmissioni televisive private normalmente, repliche pubbliche e notizie, ad eccezione di Telemadrid con "lettera di adeguamento".

blank

Lo sciopero generale indetto dai centri sindacali questo 14 novembre ha colpito soprattutto le televisioni pubbliche con la sospensione totale delle trasmissioni nel caso di Telemadrid, che per tutta la giornata ha trasmesso un'immagine della sua sede nella Città dell'Immagine con un cartello spiegando la sospensione della consueta trasmissione a causa dello sciopero.

Il resto delle comunità autonome ha modificato la propria programmazione, riducendo la durata dei notiziari e ristampando i programmi senza pubblicità.

Nel caso di RTVE, secondo UGT, sono entrati in funzione solo i servizi minimi, che interessano il 15% della forza lavoro. Il resto dei canali regionali ha modificato la propria programmazione sin dalle prime ore del giorno, diramando avvisi del cambio di programmazione a causa dello sciopero generale.

Per quanto riguarda i privati, sia Antena 3 che Mediaset non hanno quasi visto alterazioni alla consueta programmazione dei propri canali.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro RSS Feed e non ti perderai nulla.


Di • 14 Nov, 2012
• Sezione: Affare