it:lang="it-IT"
1
1
https://www.panoramaaudiovisual.com/en/2022/03/04/movistar-plus-internacional-division-nucleo-distribucion-originales/

Movistar Plus

María Valenzuela guida la nuova area internazionale di Movistar Plus+ , con la quale l'azienda dà un cambio di rotta alla propria strategia di distribuzione internazionale per guidare autonomamente la fase di commercializzazione dei suoi originali.

Maria Valenzuela Movistar plus InternazionaleMaria Valenzuela, responsabile della strategia e dello sviluppo del business internazionale di Movistar Plus+ dalla scorsa estate; Domenica Corral, responsabile della produzione originale; e Purificazione Gonzalez, direttore della comunicazione e del marketing ne hanno condiviso le chiavi Movistar Plus+ Internazionale. Questa nuova divisione intende, come "obiettivo finale", difendere la rilevanza globale dei contenuti audiovisivi in ​​spagnolo.

Con questa iniziativa, Movistar Plus+ cerca di gestire direttamente ed autonomamente il distribuzione e marketing dei tuoi contenuti, una scommessa che sarà accompagnata da a Rafforzamento della produzione interna a tutti i livelli. In questo modo, sebbene il finzioni originali di Movistar+ continuerà ad essere l'asse della sua strategia, gli sforzi saranno raddoppiati nel creazione e distribuzione di contenuto di saggistica, lungometraggi, formati di intrattenimento e i contenuti associati al sport.

Movistar più RaffaelloIl creatori Saranno anche protagonisti di questa nuova tappa, che troveranno il modo di scatenare la propria creatività e soluzioni in modo che i loro formati abbiano a “lungo raggio internazionale”. Come è stato sottolineato recinto: "Questa decisione dimostra che, per Movistar Plus+, la scommessa passa attraverso la produzione locale e originale".

Di fronte a questa zona è Maria Valenzuela, professionista con una vasta esperienza in aziende come Immagini Sony o Studi Buendìa. Valenzuela, che guiderà una squadra composta da quasi dieci professionisti, ha ribadito che gli obiettivi di questa iniziativa sono sia "generare reddito" per la rete Movistar Plus+, sia "continuare a rafforzare" i suoi partner per il futuro coproduzioni. In questo modo, cerca di ripetere formule di successo come la coproduzione di La fortuna Entra Movistar Plus+ e AMC.

Riprese antisommossa (Foto: Movistar+)Sinergie e primi passi

In questa prima fase di Movistar Plus+ Internazionale, la società non prevede di disinvestire dal "prezioso partner" che lo hanno accompagnato negli ultimi cinque anni. Serie distribuite a livello internazionale con l'assistenza di terzi seguiranno lo stesso percorso, una formula che sarà replicata con alcune delle nuove stagioni di fiction in corso. Tuttavia, la squadra guidata da Valenzuela prevede che la stragrande maggioranza di nuove produzioni essere distribuito in esclusivo di Movistar Plus+ Internazionale. In ogni caso, "gli accordi si faranno titolo per titolo", come ha commentato l'Head of Strategy and International Business Development.

Ferro 2Allo stesso modo, questo processo di rafforzamento dell'internazionalizzazione non comporterà una strategia che cambiare il focus delle produzioni. Il contenuto posto in spagnolo continuerà ad essere la grande scommessa di Movistar Plus+, da soli o accompagnati da produttori esterni, come è stato fatto recentemente con Portocabo per dare forma al successo Ferro. Allo stesso modo, il mercati preferiti essi saranno Europa, Europa orientale e il Americhe.

Mentre il marchio Movistar Plus+ è consolidato in mercati internazionali, l'azienda riconosce il calore di applausi con formati come Ferro, brucia Madrid o Equipaggiamento antisommossa, e il efficacia dei costi da il molo (“un successo assoluto in Europa, secondo Corral) o Vita perfetta ("una finzione molto redditizia").

Dopo 34 serie di narrativa (con 54 stagioni e 391 episodi) e quattro film dal 2018, Movistar Plus+ Internazionale affronta le prossime sfide con ottimismo: "Siamo in un momento fantastico per fare questo passo" ha condannato Valenzuela, aprendo le porte a nuove novità che arriveranno presto in eventi come il Festival di Málaga, MIPTV o serie maniacale.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro RSS Feed e non ti perderai nulla.

Altri articoli su , , , ,
Di • 4 Mar, 2022
• Sezione: Chi, Produzione di film, Affare, Televisione, produzione televisiva