it:lang="it-IT"
1
1
https://www.panoramaaudiovisual.com/it/2021/09/17/madrid-consolida-recuperacion-rodajes-primer-semestre-2021/

Serie di riprese «La Fortuna» (Mod Producciones, Movistar +) in Plaza de Cibeles

Nei primi sei mesi del 2021 sono già stati girati 22 film e 46 serie, cifre superiori a quelle dello stesso periodo del 2019, anno in cui è stato battuto il record con 35 film e 66 serie.

Nella prima metà del 2021 si è consolidata la ripresa delle riprese nella città di Madrid, iniziate nel luglio dello scorso anno dopo la fine del confinamento. Questi indicatori approssimano in un solo semestre quelli registrati lo scorso anno per 26 lungometraggi e 55 serie.

Sette produzioni girate a Madrid tra lo scorso anno e questo primo semestre sono state selezionate nei prestigiosi festival internazionali di Venezia, Toronto e San Sebastián che si svolgono a settembre. Madri parallele, l'attesissimo nuovo film di Pedro Almodovar, ha inaugurato il Festival di Venezia, ottenendo la Coppa Volpi come migliore attrice per la sua protagonista Penelope Cruz. Ha anche gareggiato per il Leone d'Oro del Concorso Ufficiale dei Registi argentini. Mariano CohnGaston duprat, che sarà presente anche nelle sezioni di Toronto e San Sebastián prima della sua prima il prossimo gennaio.

Il Festival di San Sebastian presenterà tre film girati a Madrid in competizione per la Conchiglia d'Oro, come i lungometraggi Il buon capo a partire dal Fernando Leon de Aranoa; La nonna a partire dal Paco PlazaChi lo impedisce a partire dal Giona Trueba. Fuori concorso si svolgerà la prima di la fortuna, la tanto attesa prima serie firmata da Alejandro Amenábar, una produzione di vocazione internazionale di Movistar + in associazione con AMC Studios che ha beneficiato del Plan Aplaude del Comune di Madrid. Nella sezione Parteciperanno i Nuovi Amministratori Josefina a partire dal Javier Marcoe Belén Sánchez-Arévalo, una produzione che ha partecipato al forum di coproduzione di Finestra CineMad.

A questi titoli si aggiungono altri sei progetti con la partecipazione di compagnie madrilene, presenti anche ai festival: La figlia a partire dal Manuel Martin Cuenca; qui rido a partire dal Mario Martone; trasportano a nord a partire dal Helena GironSamuel M. Delgado; Maixabel a partire dal Iciar Bollaín; Le leggi del confine a partire dal Daniel MonzonRosa Rosa. La guerra civile a partire dal Carlos Saura.

Riprese di «Madri parallele» (El Deseo) in Plaza de las Comendadoras

Ufficio cinematografico della città di Madrid

Molti di questi progetti sono stati assistiti da Ufficio cinematografico della città di Madrid, Ufficio per la promozione delle riprese del Comune di Madrid. L'impegno del Consiglio per l'industria audiovisiva come settore strategico e motore di ripresa economica è stato rafforzato quest'anno con il lancio di due linee di aiuti alla produzione e distribuzione di progetti, con un budget totale di 800.000 euro, espandibile fino a due milioni di euro. Il bando si è chiuso con 76 progetti presentati, suddivisi in 44 documentari, 25 lungometraggi e 5 serie.

Il Comune promuove la formazione e lo sviluppo del talento creativo con il programma di Residenze dell'Accademia del Cinema, la cui terza edizione inizierà il prossimo ottobre dopo aver ricevuto 691 progetti; l'attrazione di workshop internazionali come il prestigioso workshop Torino Film Lab Extended, che si terrà a Madrid dal 20 al 26 settembre; l'incontro del forum di coproduzione Finestra CineMad il prossimo ottobre; e ospitando eventi professionali internazionali come Industria del platino di Iberseries, il più grande evento del settore audiovisivo iberoamericano. Un evento che ha unito il Festival Iberseries e il mercato Platino Industria in un incontro unico che si svolgerà dal 27 settembre al 1 ottobre a Matadero Madrid, e che culminerà con la celebrazione dell'ottava edizione del galà del Premi di platino domenica prossima, 3 ottobre all'IFEMA Palacio Municipal de Madrid.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro RSS Feed e non ti perderai nulla.

Altri articoli su
Per • 17 Sep, 2021
• Sezione: Oms, Attività commerciale