Panorama audiovisivo

Lungometraggi, documentari e cortometraggi saranno inclusi nella sezione Panorama andaluso, evidenziando aumento quest'anno in co-produzioni con aziende internazionali.

L'ultimo raccolto di caratteristiche andaluse sarà presente ogni giorno nel programma del Festival. La co-produzione tra la Spagna, la Norvegia e la Germania The Orange Girl, Che l'anno scorso è stato presentato come un progetto, contenuta quest'anno nella selezione ufficiale del Festival. Il nastro del produttore Siviglia Film Jaleo, basato sul romanzo dello stesso titolo da Jostein Gaarder, è la storia di trovare l'amore e l'importanza per la regia di Eva Dahr.

La joven de las naranjas

The Orange Girl

Un altro regista, Pilar Távora Siviglia presentare il suo ultimo lavoro Madre amata. Una storia commovente sulla vita di Alfredito, una nata nel 1952. Una conversazione con la sua Virgin Alfredito a vestire per la processione conduce alle esperienze del personaggio.

DivarioL'ultimo lavoro di Ivan Noel, residente canadese in Andalusia per 15 anni, è un ritratto realistico di frattura emozionale tra un recente rilasciato dal carcere l'uomo e il suo figlio di 12 anni, quattro anni dopo una tragedia familiare.

Madre amadísima

Madre amata

L'anno scorso è stato descritto sul film "Progress" Dopo Alberto Rodriguez, che è già stato distribuito nelle sale poco prima dell'inizio di quest'anno, con la produzione di zanfona dell'azienda Siviglia, guidato da Gervasio Iglesias sarà Giurato SEFF 09.

Animazione e documentari

Il film d'animazione di questa edizione, dopo il successo dello scorso anno La lince manca, Sarà Le avventure di Don Chisciotte in cui un topo che vive con Miguel de Cervantes è affascinato dal romanzo scrittore. Fantasia, humor, valori culturali e caratteri internazionali danno vita a questo adattamento unico del libro di Cervantes '. Sarà esposta in una sessione speciale su Venerdì 13 bambino a 17 del mattino presso la Lope de Vega.

Sottolinea il variegato contributo al genere documentario dell'industria andalusa, con un tema diverso che attraversa il Sahara, flamenco, la fotografia, l'istruzione, l'esodo rurale o gli anziani.

E 'stato rilasciato anche a Siviglia, Berah, un progetto collettivo composto da quattro cortometraggi (Ali Salem, inshallah, Iselmo e belgha) che coinvolge, tra gli altri, José Luis Tirado e Antonio Lobo.

Gitanos de Buenos Aires racconta la storia di David Amaya un chitarrista di flamenco che si stabilirono a Buenos Aires e si scopre una comunità di origine gitana andalusa, il cui patriarchi emigrato in Argentina soprattutto durante la guerra civile spagnola, mantenendo intatte le caratteristiche che identificano tutti.

La scuola ha ampliato prende un critico e stimolante all'interno del sistema educativo tradizionale guardare attraverso l'esperienza della IES Antonio Domínguez Ortiz (che si trova nel quartiere di tremila Housing Sevilla) durante il workshop Common Knowledge Bank Platoniq ZEMOS98 il Festival Internazionale.

Don Quijote

Don Chisciotte

Durante 60 minuti, afal documentario. Uno sguardo libero racconta come il Gruppo afal, un collettivo di giovani fotografi, guidato e legato da Almería Cinquanta dimenticati da Carlos Pérez e José María Artero Siquier attraverso la rivista afal, rivoluzionato e cambiato il corso della stagnazione fotografia pittorica spagnola il tempo, portando ad occupare un posto importante nel panorama della fotografia internazionale.

Fine della linea si avvicina fogne abbandonati per approfondire i ricordi di alcune persone che lavorano circostanze sono stati costretti a modellare la loro quotidianità in una stazione spaziale molto singolare.

Domani è un altro giorno che si concentra su un gruppo di anziani teatro amatoriale, che prendono in avanti un progetto audiovisivo il cui tema parte di se stessi dato.

Un approccio alla figura di Siviglia abile Pepe Luis Vazquez, condotto da Metallic Slate in Pepe Luis Vazquez. Il saggio in San Bernardo. Egli è considerato un torero eccezionale, ma oltre il suo status di taurina figura di spicco, la sua personalità gli ha fatto un esempio di umanità.

Don Juan de la Carlina, il lato oscuro di Leon Degrelle ricostruisce la vita nascosta di Léon Degrelle, leader fascista belga in Spagna attraverso la testimonianza di coloro che hanno conosciuto e Korentin Denis, lo storico francese che ha approfondito nella biografia spagnola di Degrelle.

Tra i documentari della società andalusa con co-produzione internazionale sarà proiettato Perdita (Spagna-Argentina) che riflette sul esilio di diversi intellettuali, accademici e scienziati che sono stati costretti a fuggire in Argentina durante il periodo di violenza politica che ha avuto luogo negli anni '60 e '70.

I saggi di Cordoba è il risultato di una co-produzione tra Spagna, Germania e Stati Uniti. In un mondo che sembra impantanato in uno "scontro di civiltà", e dove la religione per giustificare guerre e attacchi terroristici, il regista Jacob Bender registra due personaggi di Al Andalus: Averroè e Maimonide cristallizzare con la loro vita e opere, lo spirito di convivenza tra musulmani, ebrei e cristiani in quel mitico Spagna medievale.

Mañana será otro día

Domani è un altro giorno

La luna su di voi (Spagna, Francia, Slovacchia) osa rivelare un tabù che ha sempre definito la realtà politica e sociale delle donne in modo molto più profondo di quanto la società è disposta a riconoscere forma. Il film affronta il "tag" mestruale con una forte dose di umorismo e ironia.

In Riscoprire pape (Spagna, Stati Uniti, Polonia) Direttore Maria Royo tenta di conciliare le memorie che hanno uno stretto rapporto con il nonno, con la scoperta del suo passato come un ufficiale nazista.

Tra i film presentati al Festival domina il genere horror così sarà proiettato in una sessione speciale M, Non lo sarai mai nessuno? Jero dei Santi; REM Mario Venegas; e Il sangue dolce Julian Lara, interpretato da Rafael Amargo.

Completa lungometraggio Panorama Andaluz Banda sull'isola di MagiaProtagonisti i ragazzi del programma South Channel noti che, data la forte domanda del pubblico più giovane, sarà offerta sul grande schermo nella sezione europeo Junior, dedicato alla promozione degli interessi dei bambini e degli adolescenti nel cinema.

Essere socievole, condividere!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi perderete nulla.


Altri articoli su ,
Di • 28 ottobre 2009
• Sezione: Cinema, Eventi